3 Passi per il successo

Con Donatella Agrizzi

C’è’ chi dice “segui i tuoi sogni” e chi invece ti consiglia di “rimanere coi piedi a terra” se vuoi avere successo e realizzare ciò che è importante.

Entrambi i suggerimenti hanno un fondamento di verità.

Hai un sogno, qualcosa che vorresti realizzare?
Qual’è?…Usa la sua forza per diventare inarrestabile e sii furbo.

 

Ciò che per Te è importante, ciò che vuoi davvero realizzare, raggiungere, essere, ottenere, ha una forza straordinaria. Dall’altra parte, sognare e basta ciò che vuoi, per quanto bello sia, non basta per renderlo realtà; per concretizzare i tuoi sogni e renderli reali ci vuole un piano preciso e meticoloso.

Questo piano si chiama OBIETTIVO BEN FORMATO.

Un obiettivo perché possa considerarsi ben formato, deve avere determinate caratteristiche:

Essere positivo ( deve essere diretto verso qualcosa e mai diretto a non fare qualcosa). Esempio: Voglio smettere di preoccuparmi, va trasformato in voglio essere più sicuro e determinato.

Essere specifico e preciso, devi poterlo misurare ed essere soggetto ai sensi. Per andare da A a B, è fondamentale, non solo che tu sappia esattamente dove sei e dove vuoi andare, devi anche sapere in quanto tempo arrivarci ed entro quando vuoi realizzare il tuo progetto. Esempio: entro il 15 di maggio, in tre/sei/dodici mesi.

Deve essere fattibile ed allo stesso modo stimolante. Perché il tuo inconscio si attivi e ti prenda sul serio, è necessario che il tuo piano sia concretamente realizzabile, altrimenti il tuo sistema inconscio ti boicotterà. Allo stesso tempo, affinchè ti prenda sul serio, è necessario che sia qualcosa per cui valga la pena faticare e sforzarsi. Esempio: Correre un chilometro in 4 minuti, in sei mesi. Se sei un atleta può essere sfidante o forse anche non troppo sfidante ( ad esempio se già corri a 4.10 al km), ma se sei una persona sedentaria, sovrappeso e non hai mai corso in vita tua, il tuo obiettivo è irrealizzabile, almeno nel tempo da te stimato.

Deve dipendere da teIn che senso? Devi essere tu che porti aventi le azioni necessaria a realizzare quello che vuoi, o essere nel controllo di ciò che si verifica. Esempio: Essere assunto non dipende da te. Essere preparato e la persona giusta per quell’incarico da 7 a 9 in sei mesi, lo è.

Deve essere ecologico, cioè devi essere consapevole delle ripercussioni e disposto ad affrontarle. Qualsiasi scelta implica delle conseguenze. Sapere quali sono e assumersi la responsabilità ti rende inarrestabile. Esempio: Trasferirmi all’Estero può implicare vedere più raramente alcune persone, o lasciare l’ambiente a te conosciuto, cambiare lingua ed usi. Sei disposto a questo?

 

Bene adesso che sai cos’è un obiettivo ben formato, pensa ad un sogno, a qualcosa che vorresti realizzare, a qualcosa che per Te è importante.

© 2020 Design by Arti Grafiche Spilimbergo

 
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account