fbpx

BENESSERE

SCARSITÀ EMOZIONALE?
Attenzione pericolo, l’emozione è vita.

Di: Donatella Agrizzi | Tempo di lettura: 10 minuti

Quando conosciamo e viviamo poco le nostre emozioni possono esserci svariati risvolti, nessuno dei quali è auspicabile.

Può accadere che diventiamo così affamati di emozioni da perderne il controllo così che l’emozione divampa e prende il sopravvento su di noi, così come una persona eternamente a dieta, fa man bassa ad un buffet! Questo sia per le emozioni depotenzianti (con escalation di cui spesso poi ci pentiamo) sia per quelle potenzianti, che comunque non essendo gestite, non riescono a nutrirci in profondità.

Può succedere, al contrario che disimpariamo a sentire le emozioni, piano piano la vita invece che a colori diventa piatta e grigia, tutto controllato, tutto razionale.

Ovviamente questi sono i due estremi, eppure un passo alla volta, si rischia di arrivare proprio lì.

Allora che fare?
Per prima cosa è importante scegliere. Scegliere le emozioni che vogliamo vivere e quelle che vogliamo conoscere per poterle trasformare in qualcos’altro.
partire dal mettere per iscritto le emozioni che già vivi nell’arco di una settimana (e molto spesso è scioccante rendersi conto del numero ridotto delle emozioni che viviamo in una settimana).
E poi scegliere quelle da esplorare, capire, vivere e potenziare.

Quali sono le emozioni che scegli?

Prenota la tua sessione di coaching online...


    Newsletter
    Se ti iscrivi alla nostra newsletter sarai il primo a sapere tutto sui nostri eventi, i workshop e le nostre iniziative. Se invece vuoi consigli su come migliorare il tuo business c’è la newsletter professionalizzante. Ma se vuoi puoi iscriverti a entrambe!

    Sesso

    © 2022 Design by Arti Grafiche Spilimbergo

     

    Log in with your credentials

    or    

    Forgot your details?

    Create Account